Trilogia del Buio

di Guido Moschini

“Il nero è luce precipitata in un vortice violento di pigmenti famelici, ma è un colore che, pur nella sua compatezza cromatica, ha diverse sfumature visibili solo agli occhi più attenti, a quegli sguardi che affrontano tutto ciò che è oscuro sapendo di potervi trovare quel che alla luce si nasconde e che nelle tenebre, invece, si svela senza remore. Nella “Trilogia del buio” dal nero emerge la paura, detonatrice di incubi, demoni antichi e mostruose mutazioni dell’animo umano. Una scrittura asciutta e un tratto pop, un ritmo serrato e angosciante, che scavano nella serenità del quotidiano a caccia della belva più feroce che l’uomo abbia mai combattuto: l’inconscio e le sue deformità.”

Editore: Barometz
Acquista: Amazon.it